Home Spettacolo Spettacolo Genova

Continua online il teatro ligure di Sergio Maifredi e Corrado d’Elia

0
CONDIVIDI
Seconda puntata – MAURO MORANDI, IL CUSTODE DELL’ISOLA DI BUDELLI Con Mauro Morandi, Corrado d’Elia e Sergio Maifredi

La seconda puntata de “Il giardino delle utopie”, progetto on line ideato e realizzato da Sergio Maifredi e Corrado d’Elia, è in programma giovedì 7 gennaio alle ore 19.

A raccontare la sua utopia realizzata sarà Mauro Morandi, custode e unico abitante dell’isola di Budelli, un paradiso al nord della Sardegna, noto per la spiaggia Rosa saccheggiata per decenni dai turisti, attualmente sottoposta a un rigidissimo regime di vincoli a tutela del paesaggio e dell’ambiente. Il successivo appuntamento con “II giardino delle utopie”, prodotto da Teatro Pubblico Ligure e Compagnia Corrado d’Elia in collaborazione con l’Associazione Teatri Possibili di Milano, sarà giovedì 21 gennaio alle ore 19.

Mauro Morandi, nato a Modena 81 anni fa, ex insegnante di educazione fisica, dal 1989 vive ritirato dal resto del mondo in questo piccolo angolo di paradiso, nell’essenzialità più totale della sua piccola dimora, senza nessun confort, immerso però nella bellezza della natura, che cerca di proteggere in ogni modo dall’incuria dei turisti. Custode dell’isola per conto della vecchia proprietà, vi è rimasto anche quando nel 2016 è diventata un bene dello Stato, che l’ha assegnata al Parco nazionale dell’arcipelago di La Maddalena. Morandi è collegato al resto del mondo, alla compagna e alle tre figlie, grazie a una connessione internet e al telefono. In tutti questi anni, nella sua casupola, ha resistito a intemperie, al tempo che passa e anche ad un tentativo di sfratto dall’isola, grazie a petizioni online e alla sua tenacia, alla sua determinazione nel restare e difendere la sua isola dai comportamenti spesso incivili di coloro che passano.

“Il giardino delle utopie” nasce sulle pagine facebook di Teatro Pubblico Ligure, Teatri Possibili e Compagnia Corrado d’Elia, di cui Maifredi e d’Elia sono i direttori artistici, per andare oltre il presente di un anno particolarmente difficile, l’anno del Covid appunto. «In questo momento disastrato – spiegano Maifredi e d’Elia – vorremmo ripartire proprio da qui. Ribadire, con questo progetto, il ruolo centrale dell’utopia e del sogno nella vita di tutti i giorni. Apriamo una finestra su chi ci è riuscito, su chi ce l’ha fatta, chi l’ha realizzata e ogni giorno la tiene viva. Daremo esempi di speranza, di forza e di desiderio. Parleremo di scelte particolari, di chi non si è arreso, di chi ha lottato, chi ha messo in discussione quello che aveva, di chi ha abbandonato il lusso per l’essenziale».

Info su www.teatropubblicoligure.it  e  www.corradodelia.it

Seconda puntata – MAURO MORANDI, IL CUSTODE DELL’ISOLA DI BUDELLI
Con Mauro Morandi, Corrado d’Elia e Sergio Maifredi

Biografie:

Sergio Maifredi, nato a Genova nel 1966, regista, produttore, ha diretto teatri e festival e firma tutti i progetti di Teatro Pubblico Ligure da lui fondato nel 2007. È stato consigliere di amministrazione della Fondazione Carlo Felice di Genova, direttore organizzativo del Teatro Vittoria di Roma, direttore artistico del Teatro Comunale di Barletta, vice direttore del Teatro della Tosse di Genova e regista residente al Teatr Nowy di Poznan in Polonia. Membro della Commissione Nazionale Unesco dal 2009 al 2012.

Corrado d’Elia, nato a Milano nel 1967, è attore, regista, drammaturgo, ideatore e organizzatore di eventi culturali. Nel 1995 fonda Teatri Possibili: Compagnia, Scuola, Circuito, Ente di produzione e organizzazione teatrale. Dal 1998 al dicembre 2015 è stato Direttore del Teatro Libero di Milano. Da gennaio 2016 è stato Co-Direttore artistico di MTM Manifatture Teatrali Milanesi (Teatro Litta, Teatro Leonardo e Cavallerizza riuniti). Nel 2019 lancia il progetto La Bella Stagione, di cui è ideatore e direttore artistico.

Mauro Morandi, ex insegnante di educazione fisica, dal 1989 Mauro Morandi, 81 anni, è il custode e unico abitante dell’isola di Budelli un’isola nel nord della Sardegna, nell’arcipelago della Maddalena. A Budelli, Mauro vive in una piccola dimora, in cui ha l’essenziale, compreso internet, che lo tiene collegato al resto del mondo, alla sua compagna e alle sue tre figlie: per il resto rimane in solitudine, con la sua isola.

Giovedì 7 gennaio 2021, ore 19

Sulle pagine facebook di Teatro Pubblico Ligure, Teatri Possibili e Compagnia Corrado d’Elia

Seconda puntata – MAURO MORANDI, IL CUSTODE DELL’ISOLA DI BUDELLI

Con Mauro Morandi, Corrado d’Elia e Sergio Maifredi

On line su

https: //www.facebook.com/ilgiardinodelleutopie1

http://www.teatropubblicoligure.it/progetti/il-giardino-delle-utopie.html

https://corradodelia.it