ARCHIVIO

Wilmer Bravo vince a Santa Barbara. Ottavo Benfatto



SANTA BARBARA 17 GENN. La quarta tappa della Vuelta al Tachira, che da Santa Anna ha portato il plotone a Santa Barbara de Barinas, è stata vinta da Wilner Bravo. La corsa è stata decisa dal coraggioso attacco di un drappello di ciclisti quattro dei quali sono poi riusciti ad avere la meglio sul gruppo. I quattro sono stati infatti molto abili a controllare a lungo il vantaggio sul plotone e poi a beffarlo nell’ ultima fase. Alla fine infatti non è riuscito il recupero sui fuggitivi che si sono così giocati il successo parziale.
A vincere è stato l'esperto trentacinquenne venezuelano Bravo, che è riuscito a precedere Cristian Torres, Oscar Pinto e Josè Garcia. La classifica generale, che nelle prime posizioni è rimasta invariata, vede sempre al comando Jhon Navas davanti a Jackson Rodriguez. Malgrado svariati tentativi gli italiani non sono riusciti neanche nella quarta tappa a lasciare il segno. Unico dato positivo l' ottavo posto di Benfatto.

Oggi è in programma la quinta frazione della corsa a tappe che ha aperto la stagione professionistica 2017. Si va da Socopo a Santo Domingo lungo 141 chilometri: tappa dura con montagne che superano i duemila metri e che vedranno entrare finalmente in scena gli scalatori.
C' è grande attesa per una rivincita di Rujano che è molto indietro in classifica, ma che vuol comunque chiudere la carriera lasciando il segno con una grande impresa.

Questo l' ordine d'arrivo: 1) Wilmer Bravo (Jhs) che ha percorso i 165 chilometri in 3 ore 34' 05"; 2) Cristian Torres 3. Óscar Pinto 4. José García 5. Alexander Rojas; 6) Moreno; 7) Tello; 8) BENFATTO; 9) Perez; 10) Uberto.
Classifica: 1) Jhon Nava in 12 ore 13' 45”; 2) Rodriguez a 1”; 3) Largo a 40”; 4) Diaz a 48”; 5)Ruiz a 1' 40"; 6) Torres a 1'49";
7) Montilla a 2'12”; 8) Gonzalez a 2'13”; 9) Yustre a 2' 15”
10) Monsalve a 2'42”; 50)BONUSI a 6' 23”. A Punti: 1) Bravo, 42; 2) Monsalve, 42; 3) Jhon Nava, 40; 4) Rodriguez, 34; 5) Aular, 31; 6) BONUSI, 29; 12) BENFATTO, 20. Classifica GP Montagna: 1) Nava, 7 punti; 2) Briceno, 4; 3) Rodriguez, 4; 4) Largo, 2; 5) Rojas, 2. Traguardi volanti: 1) Bravo, 17; 2) Yaguaro, 17; 3) Nava, 14; 4)
Aular, 12; 5) Diaz, 9; 9) BONUSI, 4.
A Squadre: 1) Colombia in 36 ore 45'44"; 2) JHS a 1"; 3) Kino Tachira a 1'01"; 11) Androni Giocattoli Sidermec a 10' 49". PAOLO ALMANZI