Home Cronaca Cronaca Imperia

Vuole entrare senza mascherina: addetto vigilanza supermercato preso a pugni e testate

0
CONDIVIDI
Supermercato (foto di repertorio)

Un agente della vigilanza privata del supermercato Eursospin di Vallecrosia è stato aggredito a calci e testate da un 40enne italiano, senza fissa dimora, che voleva entrare senza guanti e mascherina.

Il violento episodio è avvenuto intorno alle 19 di oggi.

Secondo quanto ricostruito finora dagli investigatori imperiesi, l’addetto alla vigilanza del supermercato gli avrebbe  detto che prima di entrare avrebbe dovuto indossare i dispositivi di protezione individuale come tutti gli altri.

Il 40enne però si è rifiutato e il vigilante non lo ha fatto entrare.

A questo punto, il violento ha reagito colpendo con pugni e una testata il malcapitato, il quale è svenuto davanti ad altri clienti: una volta a terra, lo ha anche preso a calci.

I carabinieri hanno fermato l’aggressore. L’addetto alla vigilanza del supermercato è stato trasportato in ospedale.