Home Sport Sport Genova

Volley, Cus Genova ko contro il Romagnano

0
CONDIVIDI

Sconfitta in trasferta contro Romagnano per il CUS Genova Volley di coach Gerry Grotto. Gli Universitari hanno lottato fino all’ultimo punto e non sono mancate le indicazioni positive. Anche se c’è ancora tanto da lavorare.

Primo set con i Biancorossi con il freno tirato e i padroni di casa che conducono il gioco con autorevolezza. Si svegliano i cussini nel secondo parziale, prendono le misure a Rovagnano e cedono solo ai vantaggi 28-26. Terzo set con Donati e compagni a condurre le danze fin dal principio. Avanti anche di 8 punti il CUS argina il ritorno di Rovagnano e chiude 25-18.

Si va al quarto e si gioca punto a punto. Rovagnano è tornato in partita e i Cussini hanno alzato il ritmo. Set al cardiopalma con attacchi e difese da una parte e dall’altra. Match ball per Rovagnano sul 24-23, ma i cussini ribaltano e vanno sul 25-24 con un set ball a disposizione. Sprecano però l’occasione i ragazzi di Grotto e Romagnano chiude 27-25 con una palla di recupero che finisce sulla riga. L’aiuto del pubblico del CUS sarà fondamentale in questa stagione.

Questo il commento di Gerry Grotto: «Trasferta molto amara in una serata in cui avremmo dovuto portare a casa dei punti. I ragazzi hanno fatto il massimo. Da parte mia invece penso che in settimana mi sono focalizzato sulle cose sbagliate e questo ci ha penalizzato».