ARCHIVIO

VILLETTE DI DOLCEDO RITENUTE ABUSIVE. LA PROTESTA DEI PROPRIETARI AD IMPERIA

IMPERIA. 14 GIU. Questa mattina alle 8 è iniziata la manifestazione di protesta dei proprietari delle villette considerate abusive a Dolcedo, nell’entroterra di Imperia.

Circa un centinaio di persone di primo mattino sono partite dalla sede dell’Università di via Nizza a Imperia.

In testa al corteo Paola Borsellino, nipote del giudice antimafia e proprietaria di una delle villette, con lo striscione “Coordinamento case di Dolcedo”.

Settimana scorsa 120 villette ritenuta abusiva erano state messe sotto sequestro dalla Procura di Imperia che ha concesso due mesi di tempo ai proprietari per lasciare le abitazioni.