Home Cronaca Cronaca La Spezia

Vigili del fuoco si immergono sul relitto dello yacht a Porto Venere

0
CONDIVIDI
Vigili del fuoco si immergono sul relitto dello yacht a Porto Venere

Ieri mattina è stata effettuata un’immersione nello specchio acqueo tra il canale di Portovenere e l’isola Palmaria, interessato dall’affondamento di uno yacht di 23 metri, avvenuto domenica scorsa a seguito di un incendio che ha avuto origine, per cause in corso di accertamento, davanti alla località “Le Rocce Rosse” nel comune di Portovenere.

Coordinati dal personale della  Capitaneria di Porto a bordo della motovedetta CP 580, gli uomini del Nucleo Sommozzatori vigili del fuoco si sono immersi nella zona interessata fino ad una profondità di circa 25 metri al fine di verificare le condizioni ambientali in essere.

La ricerca ha dato esito negativo, ovvero non ci sono, al momento, sversamenti di sostanze inquinanti nè altri agenti che possano alterare l’ecosistema marino sia in ambito subacqueo che in superficie.