ARCHIVIO

Viale: campagna anti truffe anche nelle Asl

[caption id="attachment_186702" align="alignleft" width="300"] Il vicepresidente della giunta regionale Sonia Viale con l'ex ministro degli Interni Bobo Maroni: campagna anti truffe anche nelle Asl[/caption]

GENOVA. 15 GEN. “La Regione Liguria è disponibile ad attivare, in ogni sede di propria competenza in particolare quelle con maggiore accesso di popolazione anziana come Asl, ambulatori e pronti soccorso, per diffondere messaggi di sensibilizzazione rivolti alla prevenzione del fenomeno delle truffe ai soggetti più fragili e deboli come gli over 65” .

Lo ha dichiarato oggi il vicepresidente e assessore regionale alla Sicurezza e Politiche sociosanitarie Sonia Viale, durante l’incontro che si è svolto in prefettura a cui hanno partecipato i rappresentanti di tutte le municipalità di Genova , del Comune e delle forze dell’ordine.

“Pensiamo possa essere efficace anche attivare, nei percorsi di assistenza domiciliare, una campagna informativa rivolta agli anziani con un’adeguata formazione del personale sociosanitario” ha proposto Viale.