ARCHIVIO

Via Brin, 42enne genovese ruba smartphone a 48enne: denunciato

Un genovese di 42 anni, gravato da pregiudizi di polizia ed attualmente detenuto presso la Casa Circondariale di Chiavari per altri reati, ieri è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria dai Carabinieri della Stazione di Genova Marassi.

Gli investigatori, al termine di attività d’indagine, lo hanno identificato quale autore di una rapina commessa lo scorso 17 settembre in via Brin a Certosa ai danni di un 48enne genovese al quale era stato rubato lo smartphone.