ARCHIVIO

Ventimiglia accoglie Kyenge (Pd): più migranti e ponti, non muri

IMPERIA. 18 SET. "L'Europa sta reagendo con la paura. Il migrante non ha un costo. Aprire le frontiere. Non muri, ma costruire ponti". E' il messaggio lanciato oggi pomeriggio dall'ex ministra ed attuale parlamentare europeo Cécile Kyenge (Pd) invitata nella città di confine per un convegno dai Giovani democratici.

La presenza dell'ex ministra è stata contestata da alcuni nel centrodestra, mentre al meeting ha partecipato il sindaco Enrico Ioculano (autosospeso dal Pd in segno di protesta per il caos immigrati).

Secondo Kyenge il trattato di Dublino è da rivedere. Inoltre, ha spiegato che le richieste d'asilo andrebbero fatte direttamente alla UE, con un sistema di immigrazione centralizzato, non ai singoli Stati.