Home Cronaca Cronaca Savona

Venticinquenne di Sassello muore in albergo a Casei Gerola

0
CONDIVIDI
Orsetta, in una bella immagine di Facebook

Una ragazza di 25 anni di Sassello, Orsetta Grandis, è morta, l’altra notte, stroncata da un improvviso malore, mentre si trovava con il fidanzato in vacanza in un albergo di Casei Gerola nell’Oltrepò Pavese.

E’ stato proprio il fidanzato, per primo a lanciare l’allarme, intorno alle 3 di notte non vedendola respirare.

Sul posto è giunto il 118, ma per la giovane non c’è stato nulla da fare. Sul posto sono giunti anche i carabinieri di Voghera.

La Procura di Pavia ha aperto un fascicolo e ha disposto l’autopsia per chiarire le cause del decesso, anche se l’ipotesi più acclarata sembra essere quella di un malore di natura cardiaca.

I carabinieri hanno fatto un sopralluogo nella stanza di albergo e hanno ascoltato il fidanzato, ma non hanno rilevato nulla di anomalo.

La tragedia ha scosso la comunità di Sassello e nel mondo sportivo Orsetta era, infatti, fisioterapista per la scuola calcio del Genoa e si stava per laureare in Osteopatia

Orsetta, figlia del noto chirurgo della mano Carlo Grandis, era la più piccola delle sorelle, una delle quali, Maria Chiara, è giornalista e conduttrice del TG3 Rai Liguria.