ARCHIVIO

Vela - A Genova il Primazona Campionato Invernale

[caption id="attachment_187904" align="alignleft" width="300"] Vela Campionato Winter Contest[/caption]

GENOVA. 23 GENN. Grande attesa fra gli appassionati della vela per le regate del Primazona Winter Contest, che è in programma nel fine settimana del 30 e 31 gennaio. La manifestazione, che è giunta alla sedicesima edizione, è organizzata nell'ambito di tre fine settimana dai Circoli Velici Genovesi con il coordinamento della I-Zona FIV ed il supporto logistico e l'ospitalità dello Yacht Club Italiano.

“Il Primazona Winter Contest – spiega la presidente Luisa Franza - gode di un successo strepitoso per la sua capacità attrattiva, dovuta principalmente all'ospitalità e al clima della nostra regione. Da un solo giorno di regate a tre week end: nel corso degli anni la manifestazione si è evoluta senza perdere il proprio spirito di aggregazione. Mi piace sempre sottolineare che il Primazona Winter Contest è l'unico appuntamento curato da un comitato della FIV (Vela) con l'indispensabile supporto dei circoli affiliati”.

Una rete di collaborazione straordinaria, a iniziare dallo YCI che, oltre a ospitare le imbarcazioni partecipanti, mette a disposizione la Scuola di Mare Beppe Croce, base nautica, e anche la possibilità di alloggio nel corso dei week end. Quello che inizierà nel prossimo fine settimana è un evento che oltre tutto porta in Liguria turisti ed appassionati, provenienti anche da fuori regione, in un periodo di bassa stagione, contribunedo così a far conoscere le bellezze della nostra regione. La manifestazione ha avuto il sostegno di Grondona, Latte Tigullio e Kinder.

“Mettere assieme tanti soggetti, preparare iscrizioni e premiazioni, rendere il mare sicuro per tanti equipaggi, non é impegno facile -prosegue la Franza -è anche economicamente pesante e non vi riusciremmo senza avere al nostro fianco la Regione Liguria e sponsor ormai storici che ci accompagnano fin dalla prima edizione”.

Venendo all'aspetto agonistico ogni giornata vedrà al massimo la disputa di verranno tre prove. Per la classifica invece, con quattro o più prove, sarà possibile effettuare uno scarto. Si attende l'arrivo di 150 imbarcazioni ed equipaggi per i primi due fine settimana di regate, mentre per il terzo ed ultimo ne sono previsti un centinaio. Entro questo lunedì dovranno esser formalizzate le iscrizioni per i primi due fine settimana di regate mentre entro lunedì 8 febbraio sarà possibile inviare la propria adesione per gli Optimist. Nelle classi 420 e Optimist verrà premiato anche il primo equipaggio femminile. Dedicata agli Optimist, sarà anche la Coppa Kinder + Sport.

Le imbarcazioni partecipanti saranno ospitate gratuitamente nei piazzali messi cortesemente a disposizione dallo Yacht Club Italiano nei seguenti periodi: dal 24 gennaio al 7 Febbraio (per le Classi 470 - 420 - D-One - Laser Standard, Radial e 4.7), dal 12 Febbraio al 14 febbraio (per le classi Optimist Cadetti e Juniores). Presso la Scuola di Mare "Beppe Croce" dello Yacht Club Italiano, saranno disponibili per i concorrenti degli alloggiamenti per il pernottamento, previa prenotazione telefonando al numero telefonico della Segreteria dello Yacht Club Italiano tel. 010.2461206 od inviando un fax al num. 010.2461193 o una e.mail a scuoladimare@yci.it
PAOLO ALMANZI