ARCHIVIO

Un gozzo spezzato in chiesa per ricordare migranti

[caption id="attachment_183438" align="alignleft" width="300"] Nella Chiesa SS. Annunziata di Sturla un presepe con un gozzo spezzato sotto l'altare[/caption]

GENOVA. 20 DIC. Don Valentino Porcile nella chiesa SS. Annunziata di piazza Sturla, da sempre sensibile alla gente che va per mare, per non dimenticare “le vite spezzate di chi, qui da noi, non ce l'ha fatta” e “le vite stroncate di chi è partito da terre lontane, disperato, e nel mare ha trovato la tomba, o ha perso una persona cara”, ha sistemato un presepe davvero particolare con un gozzo spezzato a metà posizionato sotto l'altare. La chiesa della

SS. Annunziata di Sturla: www.annunziatasturla.it/