ARCHIVIO

Un chilo di droga in casa: polizia arresta 3 spacciatori nigeriani

GENOVA. 13 FEB. Tre spacciatori di droga, due uomini e una donna di nazionalità nigeriana, sono stati arrestati dalla polizia dopo il ritrovamento di quasi un chilo di marijuana sotto il letto dell'abitazione dove alloggiavano, in via alla Chiesa di Rivarolo a Genova.

L'indagine è stata condotta dagli agenti delle Volanti dopo il fermo di uno dei tre giovani immigrati nei caruggi, che era stato trovato in possesso di 31 grammi di "fumo". Gli investigatori hanno approfondito gli accertamenti con una perquisizione nell'abitazione del nigeriano, dove hanno sorpreso altri due connazionali, con altra marijuana per un peso complessivo di quasi un chilo di droga. Lo stupefacente era custodito in una scatola nascosta sotto il letto. Al primo pusher fermato è stato contestato il possesso di un permesso di soggiorno spagnolo. I tre sono stati denunciati anche per merce contraffatta, rinvenuta nell'abitazione.