ARCHIVIO

Ucraini rubano scooter in Albaro, arrestati

[caption id="attachment_138321" align="alignleft" width="486"] Due ucraini arrestati dalla polizia per il furto di un scooter[/caption]

GENOVA. 6 APR. Questa notte in via Cocito, in Albaro, un cittadino ha sentito dei rumori in strada e si è affacciato alla finestra notando due persone che armeggiavano intorno ad uno scooter.

L’uomo, visto che alcuni giorni prima erano già stati rubati alcuni  mezzi, ha deciso di chiamare la polizia.

La volante che stava pattugliando la zona ha raggiunto la via velocemente ed ha intercettato e bloccato i due mentre erano ancora intenti a forzare il nottolino dell’accensione con un cacciavite.

Si trattava di due Ucraini, un 29enne incensurato e un 33enne gravato da numerosi precedenti per reati contro il patrimonio, abitanti a Milano.

Gli agenti hanno poi contattato il proprietario dello scooter, riconsegnandogli il mezzo e invitandolo a sporgere regolare denuncia.

I due sono stati arrestati per furto aggravato in concorso.