ARCHIVIO

UCCISA IN MARE. RINVIO A GIUDIZIO PER ORMEGGIATORE

GENOVA. 14 OTT. Il gup Cinzia Perroni ha rinviato a giudizio per omicidio colposo Daniel Lagno, l'ormeggiatore che il 2 agosto 2013 travolse con un motoscafo uccidendola Vittoria Castellini, 49 anni, mentre nuotava al largo del porticciolo di Camogli.

Il processo è stato fissato a 15 gennaio 2015.