ARCHIVIO

TURSI. IL CONSIGLIERE SALEMI IL PIU' RICCO. IN GIUNTA: MICELI

[caption id="attachment_65922" align="alignleft" width="300"] L'assessore Miceli al Bilancio[/caption]

GENOVA. 5 OTT. Sarebbe il capogruppo della Lista Musso, Pietro Salemi, dirigente delle Poste, con 223.526 euro di reddito di cui 5.954 come consigliere, il più ricco di Palazzo Tursi, mentre in Giunta al primo posto c'è l'assessore al Bilancio, Franco Miceli, 173.905 euro di cui 33.691,28 come amministratore.

Sono dati emersi dalla presentazione dei redditi dei componenti il Consiglio comunale. Per quanto riguarda la giunta dopo Miceli ci sono l'assessore al turismo Carla Sibilla con 135.376 e il sindaco Doria con 132.491.