ARCHIVIO

Tursi: chiesta sospensione Antismog per moto

[caption id="attachment_184875" align="alignleft" width="300"] L'ordinanza di Doria prevede lo stop anche per le moto vecchie, ma la commissione consiliare di Tursi chiede di sospendere il provvedimento[/caption]

GENOVA. 13 GEN. In presenza di associazioni di cittadini scooteristi, la commissione consiliare comunale preposta a discutere stamane l'ordinanza Antismog, oggi ha chiesto alla giunta Doria di sospendere il provvedimento per i motoveicoli più vecchi. Adesso, l'ultima parola tocca al sindaco.

Stamane in Sala Rossa, con la presidenza di Monica Russo (Pd) e in presenza degli assessori alla Mobilità e Traffico Anna Maria Dagnino e all’Ambiente Italo Porcile, si è svolto un ampio dibattito. Dai vari interventi è emersa la generale richiesta di una riflessione più articolata, con l'audizione anche di altri soggetti interessati.

"È necessario infatti - hanno detto i consiglieri comunali - considerare anche che di questo particolare inquinamento il traffico veicolare privato non è il principale responsabile e che perciò sarebbe auspicabile affrontare la questione in termini più generali, tenendo conto anche delle responsabilità di altri soggetti, tra cui Porto, Enel, uffici pubblici e condomini, Amt e Amiu. Una soluzione del problema, inoltre, non può prescindere da un potenziamento del trasporto pubblico".

In conclusione il presidente Monica Russo si è impegnata a riconvocare la commissione e a far pervenire al sindaco la richiesta di una sospensione dell'ordinanza, al fine di consentire un più attento esame delle questioni poste.

http://www.ligurianotizie.it/antismog-potrebbe-slittare-il-divieto-alle-moto/2016/01/13/186248/