ARCHIVIO

TURISTA FERITO DURANTE SPARATORIA. I RAPINATORI SI SCUSANO

SAVONA. 26 AGO. Com’era prevedibile resteranno in carcere Daniele Bellapianta e Leon Giorgio Galeotti, i due milanesi che avevano rapinato nei giorni scorsi un supermercato di Borghetto Santo Spirito ed avevano avuto un conflitto a fuoco con i carabinieri che li avevano inseguiti.

Proprio a Pietra Ligure un turista era rimasto ferito da un proiettile vagante.

I due hanno scritto una lettera di scuse a Corrado Manarin, il turista di Nichelino, rimasto ferito, esprimendo “immenso rammarico… E' stata una stupida bravata e ora ce ne rendiamo conto”.

Intanto a Savona sono attesi i carabinieri del Ris che effettueranno una perizia e un sopralluogo per capire chi ha sparato il colpo che ha ferito il turista piemontese.