ARCHIVIO

Truffe agli anziani, finto antennista entra in casa: rubati orologio e catenina d'oro

GENOVA. 20 LUG. Nel primo pomeriggio di ieri, in Corso Galliera, una pensionata 73enne, richiedeva l’intervento dei Carabinieri, perché pochi minuti prima si era presentato presso la sua abitazione un uomo di circa 50 anni, che si qualificava quale tecnico antennista.

Con la scusa di poter bere un bicchiere d'acqua, il truffatore-ladro entrava nell'appartamento dell'anziana e si impossessava di un orologio Longines  da donna in oro ed una catenina in oro con crocefisso, conservati in un porta gioie sopra il como in camera da letto.

Danno da quantificare non coperto da assicurazione. Indagini in corso.

I carabinieri raccomandano di non aprire mai la porta di casa agli sconosciuti e, in caso di persone sospette, di chiamare immediatamente il 112.