ARCHIVIO

TROPPE CAPRETTE SELVATICHE SULL' ISOLA PALMARIA

u un pontone della Marina Militare. Dapprima finiranno in quarantena per sei mesi per assicurare che non siano portatrici di brucellosi, malattia trasmettibile all'uomo, poi saranno donate agli allevatori.