ARCHIVIO

Troppa vodka: va in lavanderia e molesta clienti, denunciata

[caption id="attachment_190520" align="alignleft" width="645"] Un'ucraina ha bevuto troppo e anziché tornare a casa, è andata in lavanderia a molestare i clienti: denunciata per ubriachezza[/caption]

GENOVA. 10 FEB. Ha cominciato a molestare ripetutamente i clienti di una lavanderia self service e non la smetteva più. Così la gente infastidita e impaurita ha chiamato i carabinieri, che sono intervenuti e l'hanno aiutata a ragionare e a smetterla.

L'episodio è avvenuto ieri pomeriggio in centro a Lavagna, dove i carabinieri hanno deferito in stato di libertà una cittadina ucraina 50enne, domiciliata a Casarza Ligure, con precedenti di polizia, poiché in evidente stato di ubriachezza, si era anche rifiutata di fornire le proprie generalità.