ARCHIVIO

Tre imprenditori truffano 28 enne

[caption id="attachment_138134" align="alignleft" width="300"] imprenditori truffano 28 enne per la realizzazione di un immobile[/caption]

GENOVA. 7 DIC. I carabinieri della Stazione di Genova-San Martino hanno deferito in stato di libertà per “truffa in concorso”  tre persone, tra cui una donna.

Si tratta di imprenditori di età compresa tra 45 e 72 anni che avevano costituito una società edile e, raggirandola, si erano fatti consegnare 20.000 euro da una 28enne genovese.

La somma costituiva un anticipo per la realizzazione di uno stabile a Carasco, mai edificato per la mancanza delle autorizzazioni adeguate.