ARCHIVIO

Tra i neri un parcheggiatore abusivo genovese

[caption id="attachment_62608" align="alignleft" width="300"] Genovese 40enne sanzionato dai carabinieri in via Petrarca perché chiedeva spiccioli ai motociclisti[/caption]

GENOVA. 30 DIC. Non solo neri. In centro a Genova fare il parcheggiatore abusivo è diventato un "mestiere" come un altro anche per gli italiani. Nella serata di ieri, i carabinieri della Stazione di Carignano hanno sanzionato un genovese 40enne, sorpreso in Via Petrarca, dietro la sede della Regione Liguria, a svolgere l’attività di parcheggiatore non autorizzato.

L'uomo, disoccupato, chiedeva gli spiccioli ad alcuni conducenti di motocicli, in cambio dell'indicazione della sosta dei mezzi. A differenza delle vicine zone dell'Acquario e dei cinema al Porto Antico, però, in via Petrarca non sono mai state registrate denunce per minacciose richieste di "pizzo" agli automobilisti o per avvenuti danneggiamenti di veicoli, come ormai avviene ogni giorno all'Expo ad opera delle bande organizzate dagli immigrati.