Home Politica Politica Genova

Toti, Rixi e Bucci tra i giovani della movida assistono ad una rissa: più agenti

0
CONDIVIDI
Toti, Rixi e Bucci tra i giovani della movida genovese

“Ieri sera con Giovanni Toti e Edoardo Rixi abbiamo girato per il centro storico per vivere l’atmosfera della movida, capirne i problemi, parlare con i nostri giovani. Tra la gente per migliorare Genova”.

Lo ha dichiarato oggi il sindaco Marco Bucci, che insieme agli amministratori regionali del centrodestra, ha voluto tastare il polso della situazione della movida personalmente.

Tuttavia, la visita non annunciata, che ha avuto successo, è stata rovinata da una rissa tra giovani (maschi e femmine) in via S. Donato alla quale Toti, Rixi e Bucci hanno assistito con i loro occhi. Intervento della polizia e fuggi fuggi generali.


Dopo che i tre amministratori pubblici hanno lasciato vicoli e piazze della movida, si è registrata un’altra zuffa nella zona di salita Pollaiuoli. Anche in questo caso, sono intervenute le forze dell’ordine che sono riuscite a disperdere ragazzi e ragazze.

Toti, Rixi e Bucci hanno quindi condiviso la necessità di trovare a bilancio ulteriori risorse per potenziare i controlli, pure attraverso l’aumento del numero degli agenti di polizia municipale in servizio nei vicoli e piazze della movida.

In tal senso, l’assessore alla Sicurezza Stefano Garassino aveva auspicato l’invio di un contingente di militari di “Strade Sicure” a Genova, così come avvenuto per Milano (150 soldati) e Torino (50 soldati).

“Nel centro storico ci si può divertire – ha aggiunto Toti – rispettando le regole nel rispetto di tutti”.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here