ARCHIVIO

Toti: liguri vicini a famiglia Valeria

[caption id="attachment_165913" align="alignleft" width="300"] Toti: la morte di Valeria non può restare impunita[/caption]

GENOVA. 16 NOV. "Addio #ValeriaSolesin, vittima del terrore. La sua morte non può restare impunita". Il governatore ligure Giovanni Toti sui social network ha espresso pubblicamente il suo cordoglio e quello dei liguri per la morte della studentessa veneziana della Sorbona Valeria Solesin, alla famiglia e al collega del Veneto Luca Zaia.

"Siamo vicini - aggiunge Toti - a tutta comunità veneta per la brutale uccisione di Valeria, la prima vittima italiana dell'attentato terroristico di venerdì sera. Anche dopo questa tragica notizia è bene che il nostro governo metta in campo fatti concreti con azioni internazionali condivise contro il califfato autore di questo gravissimo attacco contro la civiltà ".