Home Politica Politica Genova

Tosi (M5S) rifiuta invito Bagnasco: Caduti RSI non si commemorano

50
CONDIVIDI
Caduti Rsi Staglieno | MNS: sia pace, PRC: Squadracce fasciste

“Con profondo dispiacere, ma con altrettanta convinzione, non parteciperò al cerimoniale di sabato 4 novembre a Rapallo, al quale sono stato invitato formalmente dal sindaco Carlo Bagnasco. Il motivo è semplice: in qualità di consigliere regionale e, prima ancora, di cittadino, non posso aderire a una cerimonia istituzionale che commemora, in forma più o meno pubblica, più o meno alla luce del sole, i Caduti della Repubblica di Salò”.

Lo ha dichiarato oggi il capogruppo regionale del M5S, Fabio Tosi (nato e residente a Rapallo).

“La Repubblica italiana – ha aggiunto Tosi – è nata grazie agli sforzi e al sacrificio dei martiri della Resistenza, che hanno sacrificato la vita per combattere quella degenerazione politica, militare e sociale che è stata la Repubblica di Salò. Deporre una corona di fiori sulla tomba di chi ha contribuito a scrivere quella pagina nera della storia italiana non è accettabile da parte di chi riveste una carica pubblica, oggi come ieri. Per questo, seppur con rammarico, mi trovo costretto a rinunciare a partecipare a un cerimoniale così importante e sentito dalla nostra comunità”.

50 COMMENTI

  1. Le scelte vanno rispettate , altrimenti sono obblighi , ha creduto di far bene così e così ha fatto , le commemorazioni devono essere sentite e partecipate , non ha mica vietato di farlo ad altri !

  2. Scusate, ma c’è bisogno di commemorare pubblicamente da parte della massima autorità religiosa cittadina?
    Lasciateli ai loro cari e stop.
    Non è vero che i morti son tutti uguali! C’è chi muore da eroe e chi muore e basta.
    Mi sentirei ipocrita a pensarla diversamente.
    Non trovo equilibrato insultare le posizioni degli altri chiunque essi siano.
    Trovo più giusto che ognuno esponga il proprio pensiero.
    Sicuramente un pizzico di “giustizia” lo abbiamo tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here