ARCHIVIO

Torna a casa e trova i ladri, che la picchiano: legittimamente indifesa

[caption id="attachment_195952" align="alignleft" width="728"] Torna a casa e trova i ladri, che la picchiano in pieno giorno, brutta avventura per una 64enne di Molassana[/caption]

GENOVA. 18 MAG. Legittimamente indifesa. Come tutti noi. Picchiata in pieno giorno dai ladri.

Intorno alle 14.30 di oggi, una genovese di 64 anni, abitante in via Lusignani a Molassana, rientrando a casa dal lavoro, si è accorta  che la porta di ingresso presentava dei segni di forzatura. Al tempo stesso, mentre cercava di capire che cosa fosse successo, la porta si è improvvisamente aperta dall’interno e sono comparsi due energumeni, presumibilmente stranieri, che stavano uscendo dall’appartamento.

I malviventi hanno intimato alla donna di stare zitta, ma l'indifesa ha coraggiosamente reagito e ha gridato aiuto. A questo punto, i ladri la hanno spintonata e colpita con un pugno al volto, facendola cadere a terra e scappando senza lasciare traccia.

I vicini, udite le richieste di aiuto, hanno soccorso la malcapitata e hanno richiesto l’intervento dei carabinieri, telefonando al 112. Trasportata al pronto soccorso del San Martino, la 64enne ferita è stata trattenuta in osservazione. Indagini in corso dei carabinieri per individuare i responsabili del colpo in casa con violenza.