ARCHIVIO

Tifosi contestano giocatori Genova: tre agenti contusi

GENOVA. 23 GEN. Tre agenti di polizia sono rimasti leggermente contusi stasera al termine della partita Genoa-Crotone.

I poliziotti stavano contenendo i tifosi genoani che si erano posizionati davanti all’ uscita dei pullman dallo stadio per contestare la squadra dopo il pareggio con il Crotone.

Due agenti sono stati colpiti con due bottiglie rispettivamente alla testa e alla mano, mentre un terzo si è ferito a una mano che gli è rimasta incastrata in una transenna sollevata dagli ultrà.

A prendere parte alla contestazione sono stati un centinaio di tifosi.

La polizia ha avviato le indagini del caso per risalire agli autori della protesta che rischiano di essere denunciati per lesioni a pubblico ufficiale e di avere il Daspo, il divieto di assistere a manifestazioni sportive.