ARCHIVIO

Terrorismo, porto blindato: lunghe code e caos esodo agli imbarchi

[caption id="attachment_213683" align="alignleft" width="620"] Il Terminal traghetti nel porto di Genova[/caption]

GENOVA. 12 AGO. Gli islamisti non hanno colpito, ma l'emergenza terrorismo ha provocato il caos intorno al porto di Genova , con il Terminal traghetti ormai in ginocchio.

La decisione di innalzare, seguendo le raccomandazioni dell'Antiterrorismo, lo stato di allerta e di aumentare i controlli sulle banchine, ha provocato lunghe code intorno a San Benigno e al casello di Sampierdarena. Alcuni traghetti sono partiti in ritardo.

Il caos di ieri sera, che si è registrato anche a Pegli e Aeroporto, è continuato, sia pure in modo minore, anche oggi.

Ai posti di blocco in porto, viene controllata un'auto su due.