ARCHIVIO

Terrorismo islamico, primo cubotto anche in via Venti Settembre

Primo cubotto anti terrorismo posizionato oggi anche in via Venti Settembre a Genova. Si tratta di una delle azioni preventive per rendere più sicuri i luoghi sensibili della città da eventuali attacchi islamisti.

Il primo manufatto, un cubo in calcestruzzo, con finiture rosa, dal peso di 1,5 tonnellate e dal costo di 600 euro, è stato collocato nella zona più esterna del marciapiede in cima alla via dello shopping lato piazza De Ferrari.

Anche nel caso di Via XX Settembre il costo sarà quasi completamente coperto da sponsorizzazioni dei privati che potranno personalizzare le barriere con nome e logo dell'azienda a fianco a quello di promozione del Comune "Genova more than this".