ARCHIVIO

Tafferugli Sturla, ambulanza stava soccorrendo bambino

GENOVA. 13 FEB. In merito ai fatti avvenuti sabato pomeriggio sul ponte di Sturla ed in particolare al passaggio di un’ambulanza della croce Rossa in quella che è stata definita ‘zona rossa’ protetta da grate e mezzi della polizia dove era in corso un incontro delle ultradestre, la polizia precisa che non sono in corso indagini sul passaggio dell’ambulanza, nè sull’autista e neppure sugli agenti della polizia municipale posti nella ‘zona di filtraggio’ prima della manifestazione.

In particolare l’ambulanza stava intervenendo per il soccorso di un bambino.

Vengono invece confermate le indagini per identificare i violenti che si sono scagliati contro i poliziotti, brandendo la cintura dei pantaloni o lanciando bottiglie, fumogeni e bombe carta.

Al vaglio degli investigatori i filmati e le foto degli scontri dell'intera manifestazione.

https://youtu.be/Qzu4VjF4BWc