ARCHIVIO

Suora shock in Spagna: "Maria faceva sesso con Giuseppe"

GOSSIP. 1 FEB. Ha scioccato tutti l'uscita di una suora argentina, ma residente ormai da anni a Barcellona in Spagna, molto nota a livello mediatico, che, durante un intervento alla televisione iberica, ha dichiarato come la Madonna avrebbe avuto rapporti sessuali con San Giuseppe come accade in tutte le coppie normali.

A rilasciare la discutibile dichiarazione è stata suor Lucia Caram, famosa sia nel suo paese d'origine che in quello adottivo, che ha spiegato: "Maria era innamorata di Giuseppe. Erano una coppia normale. Ed è normale fare sesso. Costa crederlo e digerirlo. Ci siamo fermati a norme che abbiamo inventato senza arrivare al vero messaggio".

Una dichiarazione che prima ha lasciato a dir poco costernato il pubblico che assisteva all'intervista in televisione, e poi ha, ovviamente, scatenato un vero e proprio polverone soprattutto a livello ecclesiastico.

Nelle alte sfere della Chiesa Cattolica infatti, le reazioni, a dir poco furibonde, non si sono fatte attendere: da quella della Conferenza Episcopale Iberica a quella del Vaticano, fino a quella dell'Arcivescovo argentino da cui dipende la religiosa, e che ha ufficialmente censurato la dichiarazione di Suor Lucia, asserendo che "La verginità di Maria è una verità proclamata in forma definitiva già dal II Concilio di Costantinopoli del 553 dopo Cristo".

Ma non solo, perché anche online è stata lanciata una petizione affinché la sorella venga pesantemente sanzionata. Sorella che, per il momento, chiede scusa e tace. Sperando che, dopo questa 'uscita', continui a tacere.

M.F.