ARCHIVIO

Studentessa genovese denuncia furto smartphone, denunciata coetanea ecuadoriana

[caption id="attachment_213489" align="alignleft" width="770"] Ecuadoriana utilizza smartphone rubato a studentessa e coetanea genovese[/caption]

GENOVA. 26 AGO. Lo scorso mese di luglio, una studentessa genovese 24enne, abitante a Begato, aveva denunciato presso la stazione carabinieri di Bolzaneto, il furto del proprio telefono cellulare.

Ieri, gli stessi militari, al termine di accertamenti, deferivano in stato di libertà per “ricettazione” una ecuadoriana sua coetanea, poiché risultata utilizzatrice dello  smartphone.

Il telefonino è stato quindi recuperato e restituito alla legittima proprietaria, che ha ringraziato gli investigatori dell'Arma.