ARCHIVIO

LA STRAORDINARIA PIANISTA MITSUKO UCHIDA ALLA GOG

GENOVA. 16 OTT. Lunedì prossimo, 20 ottobre al Teatro Carlo Felice alle ore 21,00, si terrà il secondo concerto della Stagione GOG 2014-2015.

Protagonista della serata la pianista Mitsuko Uchida, un’artista unica, dotata di una musicalità rara e profonda, perennemente orientata verso la ricerca della verità e della bellezza.

La Uchida ha acquisito fama internazionale per l'acutezza intellettuale e la profonda ispirazione con cui interpreta un vasto repertorio che spazia da Mozart, Beethoven e Schubert a Berg, Webern, Schönberg, Debussy e Messiaen. La sua registrazione del 2001 del Concerto per pianoforte di Schönberg con la Cleveland Orchestra diretta da Pierre Boulez è stata salutata come “la registrazione che il Concerto per pianoforte di Schoenberg stava aspettando” (Guardian), “Una pietra miliare” (Financial Times) e ha vinto quattro premi, tra cui un Gramophone Award per la migliore incisione di un concerto. Quest’anno Mitsuko Uchida si è aggiudicata il Premio della Royal Philharmonic Society come Migliore Strumentista.

E’ in uscita dalla Philips la sua registrazione delle Sonate per violino e pianoforte di Mozart insieme a Mark Steinberg. Mitsuko Uchida ha sempre dimostrato un costante coinvolgimento nei confronti dei giovani musicisti che è sempre pronta ad aiutare, ed è tra gli amministratori e sostenitori del fondo Borletti-Buitoni. Dirige insieme a Richard Goode il Marlboro Music Festival. Francesca Camponero

Questo il programma di lunedì sera:

Franz Schubert   Quattro Improvvisi D 935

Ludwig Van Beethoven        Trentatré Variazioni in do maggiore sopra un Walzer di A. Diabelli op. 120