ARCHIVIO

Strage di Nizza, posti di blocchi sul confine, controlli continui

[caption id="attachment_178989" align="alignleft" width="688"] Strage di Nizza, posti di blocchi sul confine[/caption]

IMPERIA. 15 LUG. Pochi minuti dopo l’attentato di ieri sera sulla Promenade des Anglais, è stato bloccato iI confine italo francese a Ventimiglia, a poche decine di chilometri da Nizza.

Polizia e carabinieri hanno iniziato a controllare ogni automobile che si è presentata in frontiera, sia sul valico autostradale, sia da Ponte San Luigi.

Nel contempo sono stati attivati e proseguono posti di blocco a Bordighera, Sanremo fino ad Imperia.

Le autorità italiane sconsigliano di recarsi nella zona di Nizza fino a quando non rientrerà lo stato di emergenza, per tre mesi, proclamato dalla prefettura delle Alpi marittime.