ARCHIVIO

Stasera Elisabetta Pozzi apre Festival Lunaria Teatro

[caption id="attachment_209586" align="alignleft" width="728"] Elisabetta Pozzi al Festival Lunaria Teatro[/caption]

GENOVA. 14 LUG. Questa sera, giovedì 14 luglio alle ore 21,15 la XIX Edizione di Festival In una notte d’estate - percorsi e variazioni si apre in P.zza San Matteo con Lei dunque capirà di  Claudio Magris. Protagonista Elisabetta Pozzi, regia di Daniela Ardini, drammaturgia Magherita Rubino; musiche Daniele D’Angelo, scene Giorgio Panni e Giacomo Rigalza; costumi Elisabetta Zinelli. Lo spettacolo è una produzione Lunaria Teatro.

Tra i pezzi scritti da Claudio Magris per il teatro, Lei dunque capirà è quello più denso, profondo, struggente. Scritto in forma di monologo, evoca molti altri personaggi, raffigurando una vita e delle passioni che la protagonista ha vissuto fino in fondo ma che intende lasciarsi alle spalle, anche quando ha l’occasione di tornare ancora a viverle.

Lei è una moderna Euridice, ammorbata e infine vinta dal veleno, costretta a lasciare il suo unico, assoluto amore. Orfeo non si dà pace finché non ottiene dal “Presidente” il ritorno della sua donna da un luogo da cui nessuno è mai tornato. Il racconto del possibile ritorno di Euridice alla luce e alla vita finisce qui con un capovolgimento della favola quale da millenni è narrata. L’amore di lei per il suo Poeta arriva al punto da contraddire l’ordine dato, chiamarlo a voce alta, far sì che lui si volti perdendola per sempre: Euridice ma anche Alcesti, che sacrifica la propria vita per salvare in qualche modo quella di lui. L’Amore è possibile, la ricerca della Verità non lo è.

FRANCESCA CAMPONERO

Info e prenotazioni: tel. 010 2477045; 373 7894978, www.lunariateatro.it,info@lunariateatro.it