ARCHIVIO

SOPRALLUOGO DELLA LEGA NORD AI MERCATI ABUSI DEL CENTRO STORICO

GENOVA. 2 OTT. Venerdì 3 ottobre, alle ore 10, Edoardo Rixi, capogruppo della Lega Nord in Comune a Genova, effettuerà un sopralluogo, insieme ad alcuni commercianti della zona, ai mercati abusivi del Centro storico di Genova, in particolare quelli situati in via Turati e nella zona del Porto Antico.

«La nostra città – dice Rixi - si è trasformata nel paese del “ben godi” per tutti quelli che fanno dell’abusivismo e dell’illegalità il proprio “core business”, mentre è ogni giorno più “matrigna” verso i commercianti che rispettano le regole, pagano esose tariffe per i propri dehors e infine, colmo dei colmi, si vedono recapitare cartelle della Tari, la tassa della spazzatura, da 100 mila euro.

In pratica, oltre a dover affrontare, da soli, la concorrenza sleale dei “competitors” abusivi, tollerati dalla giunta Doria, pagano a caro prezzo anche il conferimento in discarica della spazzatura prodotta sulle strade dai mercatini abusivi, ricettacoli di merce rubata.

Non è più tempo di chiudere un occhio su questa situazione: puntiamo l’attenzione sugli abusivi, disturbiamo la loro attività e difendiamo i nostri commercianti onesti, baluardo indispensabile per la vivibilità dei nostri quartieri».

Il consigliere Rixi sarà protagonista di una manifestazione simbolica di denuncia alla concorrenza sleale degli abusivi ai commercianti genovesi.