ARCHIVIO

Slavina a Pila, sciatore 50enne genovese salvo per un soffio

AOSTA. 15 GEN. Nella sfortuna, è andata ancora bene. Uno sciatore genovese stamane è stato travolto da una slavina mentre sciava a Pila, sopra Aosta, ma si è salvato sia pure per un soffio. Il distacco nevoso si è verificato nell'area della Platta de Grevon e ha travolto l'escursionista.

Sul posto è intervenuto il Soccorso alpino valdostano con l'elicottero, che ha trasportato lo sciatore all'ospedale del capoluogo. Secondo quanto appreso, le sue condizioni non appaiono gravi, anche se l'escursionista è rimasto in uno stato di choc per la brutta avventura.

Stamane un'altra slavina si è staccata nella zona di Punta Hellbronner, sopra Courmayeur, coinvolgendo un altro sci alpinista. Anche lui si è salvato e risulta illeso.