Home Politica Politica Genova

Siap sulla mafia in Liguria: bene la Commissione d’inchiesta ma…

0
CONDIVIDI
Il Siap (logo)

Il sindacato di polizia Siap (area di sinistra) si dice contento in merito all’istituzione di Commissione d’inchiesta sulla mafia in Liguria criticando, però, il consigliere del M5S Alice Salvatore, perché secondo il sindacato non penserebbe alla carenza di investigatori.

“Cogliamo positivamente l’iniziativa del capo gruppo del Movimento 5 Stelle in Regione Liguria, Alice Salvatore – ha spiegato il segretario provinciale del Siap Roberto Traverso – in merito al preoccupante fenomeno mafioso presente in Liguria.

L’approvazione dell’ordine de giorno che impegna il Presidente Toti ad istituire una commissione d’inchiesta sulla mafia in Liguria, conferma la linea sostenuta da sempre da questo gruppo dirigente S.I.A.P., ovvero che tale fenomeno ha oltrepassato da molti anni il livello di guardia, contaminando giorno dopo giorno il tessuto sociale della Regione visto che la mafia trae linfa e manovalanza a costo zero dal disagio dei meno abbienti.

Detto questo riteniamo incomprensibile il fatto che Alice Salvatore non abbia ancora capito che la Polizia di Stato in Liguria ha bisogno di personale per combattere la mafia.

Infatti non ci risulta che sull’ordine del giorno approvato ci sia un minimo riferimento alla oggettiva carenza di personale delle forze dell’ordine che viene impegnato quotidianamente sul territorio ligure per combattere le infiltrazioni mafiose.
Sarebbe sufficiente chiedere ai corpi di appartenenza ed analizzare i dati delle risorse a disposizione per farsi un idea della gravità della situazione.

Sono anni che il S.I.A.P. ha messo a disposizione il proprio contributo tecnico a supporto di chi politicamente potrebbe intervenire istituzionalmente per fare arrivare più personale della Polizia di Stato in Liguria ma sino ad oggi i pochi risultati li abbiamo ottenuti esclusivamente con le nostre forze”.

Antimafia in Liguria, M5S replica a Siap: più poliziotti priorità governo Conte