ARCHIVIO

"SI', VIAGGIARE!", QUARTA PUNTATA: LO SPETTACOLO DI VOLTERRA

[caption id="attachment_167981" align="alignleft" width="300"] Veduta Paese Volterra[/caption]

GENOVA 30 LUG. Quarta puntata della nostra rubrica estiva per le vacanze "Sì, Viaggiare!".

Dopo la scorsa puntata che ci ha portato oltre confine, in Francia, ritorniamo nel Bel Paese e nella bellissima Toscana. Dopo aver visitato Pisa e Lucca ecco ora Volterra.

Un fantastico borgo medievale ricco di storia e cultura, incastonato nella meravigliosa bellezza delle colline toscane, uniche nel loro genere. Le mura che circondano il confine della città rendono Volterra unica, arroccata sulla propria collina quasi a difesa del proprio splendore.

COME ARRIVARE

Auto:

Si arriva a Volterra da tre strade principali: da Cecina (40 km), da Colle Val d'Elsa (28 km) o da Pontedera (48 km).

Distanze da Volterra:

- Toscana: Firenze: 70 km; Siena: 47 km; Pisa: 63 km: Livorno: 66 km; Grosseto: 120 Km.

- Nord: Genova: 217 km; Bologna: 166 km: Milano 328; Torino: 386 km; Venezia: 311 km; Trieste: 435 km.

- Sud: Roma: 244 km; Napoli: 454 km; Bari: 694 km; Catanzaro: 877 km.

Treno:

Per chi si muove in treno, la stazione di Saline di Volterra, frazione a circa 10 km dal centro di Volterra, è collegata unicamente alla stazione di Cecina, con littorina e con percorrenze poco frequenti, prevalentemente durante il periodo scolastico. A volte la tratta Cecina - Saline di Volterra viene effettuata con servizio automobilistico sostitutivo sempre a carico delle Ferrovie dello Stato.

Le stazioni ferroviarie vicine più utilizzate sono quelle di Cecina e di Pontedera. Questa stazioni sono collegate con Volterra con autobus.

[gallery type="slideshow" ids="167971,167972,167973,167974,167975,167976,167977,167978,167979,167980,167981,167982,167983,167984,167985"]