ARCHIVIO

Si fa beffare dall'ospite in casa, che le ruba assegni per 15mila euro

[caption id="attachment_195081" align="alignleft" width="630"] Una 40enne ha ospitato in casa un uomo, che le ha rubato due assegni posti all'incasso per 14.250 euro[/caption]

GENOVA. 19 MAR. Ieri a Lavagna i carabinieri della locale stazione, a seguito di attività d’indagine, scaturita da una denuncia-querela sporta da una 40enne del posto, hanno deferito in stato di libertà per “furto aggravato” un 43enne con pregiudizi di polizia, abitante a Sestri Levante.

Secondo gli investigatori, il furbetto, ospite nell’abitazione della donna, era riuscito ad impossessarsi di due assegni in bianco e poi con una scusa aveva lasciato "temporaneamente" l'abitazione.

Il malvivente si era quindi recato subito in banca, dove li aveva presentati per l'incasso, avendoli precedentemente compilati con le firme false.

Il danno patito dalla donna è stato di 14.250 euro. Quando la vittima ha scoperto l'inghippo, si è rivolta ai carabinieri.