ARCHIVIO

Sfila il portafoglio a pranzo in trattoria, preso ladro chiavarese

[caption id="attachment_195645" align="alignleft" width="960"] Un impiegato era andato a mangiare al Castigiun e gli avevano rubato il portafoglio: identificato il ladro chiavarese[/caption]

GENOVA. 23 MAR. Stamattina i carabinieri di Lavagna, a conclusione di indagini scaturite da denuncia-querela sporta lo scorso primo febbraio presso la stazione dell'Arma di Carasco da un impiegato 57enne, hanno deferito in stato di libertà per “furto con destrezza”, un operaio 55enne, chiavarese, identificato quale autore del furto del portafoglio di proprietà del denunciante, avvenuto all’interno della trattoria-ristorante “Castigiun” a Conscenti di Ne.

Nel portafoglio c'erano 180 euro, che non sono state recuperati dagli investigatori.

Gestore e personale della trattoria-ristorante sono risultati del tutto estranei alla vicenda: il presunto ladro era un cliente sconosciuto come tanti.