ARCHIVIO

Serra Riccò, animalisti tagliano gomme ad auto cacciatori

GENOVA. 9 OTT. Ennesimo blitz degli attivisti appartenenti all'Animal Liberation Front. E' appena cominciata la caccia e in provincia di Genova già si registra la terza incursione degli animalisti in meno di un mese. Introno alle 7 di oggi una coppia di giovani ha danneggiato una mezza dozzina di fuoristrada parcheggiati in uno spiazzo a Serra Riccò.

Ai veicoli sono state bucate le gomme e danneggiate le carrozzerie con dell'acido. Nel mirino dell'Alf, una squadra di cacciatori di cinghiali che stava battendo la zona, ma anche una coppia di fungaioli e una donna che aveva posteggiato lì la sua auto per portare il cane in una pensione per animali della zona.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Serra Riccò che hanno avviato le indagini. L'ultimo blitz segue quello di due settimane fa quando a Creto di Montoggio un gruppo di cacciatori è stato aggredito con lo spray urticante. Alcuni giorni prima alla Vetta di Pegli alcuni animalisti avevano distrutto i capanni di avvistamento dei cacciatori.