ARCHIVIO

Senza casco cade dalla bicicletta, picchia la testa e muore

[caption id="attachment_64057" align="alignleft" width="300"] Un 68enne stamane a Sanremo è caduto dalla bicicletta e ha picchiato la testa: è morto poche ore dopo all'ospedale Santa Corona[/caption]

SANREMO. 24 GEN. Stava pedalando sulla sua bicicletta quando improvvisamente ha perso il controllo, è caduto ed ha sbattuto violentemente la testa contro un muretto. Marcello Rugi, 68 anni, di Arma di Taggia, è morto sul colpo. E' accaduto stamane sulla statale Aurelia all'altezza del Faro di Sanremo. Il pensionato probabilmente si è sentito male e non è riuscito più a controllare il mezzo. Non indossava il casco.

Nell'incidente è rimasta coinvolta una moto con due giovani fidanzati a bordo, che successivamente alla caduta hanno urtato la bicicletta e sono finiti per terra. I due hanno riportato lievi escoriazioni e hanno chiamato i soccorsi, che hanno trasferito al pronto soccorso il pensionato ancora in vita.

Il sessantottenne è stato ricoverato al Santa Corona di Pietra Ligure, dove è morto nel pomeriggio. Il ciclista era insieme ad un suo amico, che era rimasto indietro e quando ha visto la scena è rimasto sotto choc.