Home Cronaca Cronaca La Spezia

Sei fucili da caccia e altra refurtiva trovati nel Canale Lunense nei pressi di Sarzana

0
CONDIVIDI
Carabiniere subacqueo recupera fucile in Canale Lunense

I sommozzatori dei carabinieri ieri hanno trovato cassette blindate, fucili e bigiotteria nascosti sul fondo del Canale Lunense in località Due Laghi, nei pressi di Sarzana. Probabilmente si tratta del bottino di alcuni furti messi a segno nelle abitazioni.

I sub dell’Arma, intervenuti a seguito di alcune segnalazioni per un sospetto via-vai notturno di alcune persone, hanno scoperto in tutto sei fucili da caccia.

Le matricole al momento risultano illeggibili e le armi verranno ripulite meglio per risalire ai proprietari.

Gli investigatori sospettano che quanto ritrovato sia il frutto di alcuni furti messi a segno da una gang nelle abitazioni della zona e che gli stessi se ne siano disfatti gettando la refurtiva nel canale di Luni.

Il percorso idraulico del canale, lungo 23 chilometri, attraversa da ovest ad est i territori comunali di Aulla, Santo Stefano di Magra, Sarzana, Fosdinovo, Castelnuovo Magra, Luni e Carrara.