ARCHIVIO

SCUOLA E TEATRO: VENERDI 7 GIUGNO ALLE 20:30 ALLA "CORTE" GLI ALUNNI DEL CLASSICO "ANDREA D'ORIA" IN SCENA CON "I SETTE CONTRO TEBE" DI ESCHILO. RICAVATO ALLE VITTIME DEL PORTO

GENOVA 5 GIU. Anche il prestigioso Liceo Classico Statale “Andrea D’Oria” di Piazza della Vittoria si dedica al teatro “fatto dagli alunni”.

Dopodomani, venerdi 7 giugno, alle ore 20:30 presso il Teatro Della Corte” di Corte Lambruschini, da Brignole, sede dello Stabile genovese, gli studenti del Classico "D'Oria" mettono infatti in scena il potente dramma di Eschilo dal titolo greco "Eptà epì Thébas" (ovvero, "I sette contro Tebe").

Si tratta di un’iniziativa culturale e di partecipazione notevole ma anche benefica, il ricavato infatti verrà interamente devoluto a beneficio delle “vittime del porto” decedute tragicamente nello schianto della nave “Jolly Nero” contro la Torre Piloti la notte tra il 7 e l’8 maggio scorso.

L’offerta minima richiesta dagli organizzatori è di 5 Euro…ma si può fare anche di più.

Marcello Di Meglio