ARCHIVIO

SCOPERTA DAI CARABINIERI TRUFFA AI DANNI DI ANZIANI

ava a casa delle sue vittime, in prevalenza suoi ex clienti con la scusa di effettuare un controllo sugli apparecchi. Li metteva fuori uso e per aggiustarli richiedeva fino a 1.000 euro. La truffa ? stata scoperta dai Carabinieri che avevano ricevuto gi? una ventina di denunce. L'uomo utilizzava il denaro rubato per il vizio del gioco.