ARCHIVIO

Scenari digitali: Internet colleziona 37,67 milioni di utenti attivi in Italia nel 2016

MILANO. 7 FEB. Internet alla conquista delle abitudini degli italiani: secondo quanto rilevato dall’agenzia We Are Social, il Belpaese ha visto un totale di 37,67 milioni di cittadini dello Stivale accedere alle rete nel 2016. Considerando il totale della popolazione italiana, dunque, il 67% degli abitanti della Penisola ha regolarmente accesso al web e lo utilizza in qualsiasi momento della giornata: merito del settore mobile, che ha consentito un accesso facilitato alla rete da smartphone e tablet, e del fatto che sul web è oramai possibile trovare qualsiasi tipo di informazione o materiale.

We Are Social: lo scenario digitale italiano

Secondo l’enorme ricerca di We Are Social (oltre 560 pagine ricche di statistiche e dati riguardanti tutti i paesi del mondo), lo scenario digitale in Italia è in netto miglioramento rispetto allo scorso anno: nello specifico, i dati parlano di un aumento del +10% degli utenti che utilizzano Internet quotidianamente (oggi il 79% di chi ha accesso al web), con il 74% delle pagine web visitate tramite device mobile. Certo, la digitalizzazione dell’Italia non è confrontabile a paesi come il Giappone, gli USA ed il Regno Unito, che sfiorano il 90% della popolazione connessa al web, ma il digital divide va comunque riducendosi piano piano: ad esempio, l’Italia nel 2016 ha superato la Germania per quanto concerne l’utilizzo dei social.

Da Google alle guide: ecco i trend più amati

Perché gli italiani accedono al web? Sempre secondo We Are Social, lo fanno soprattutto per cercare informazioni di ogni sorta. E lo fanno attraverso Google: i dati parlano infatti di una percentuale pari al 51% degli accessi a Internet tramite il noto motore di ricerca. I motivi? I più disparati, riguardanti soprattutto il reperimento di informazioni di carattere quotidiano o i cosiddetti “evergreen”, dunque pillar, tutorial video e guide in grado di chiarire come fare qualsiasi cosa. Ad esempio, in questo momento riscuotono tantissimo successo le guide riguardanti le strategie vincenti per le roulette online, considerando anche l’affezione degli italiani per i giochi in rete e la competitività che li spinge a cercare voracemente qualsiasi tipologia di guida o tutorial.

Accessi mobile in Italia: il boom del 2016

Secondo i dati raccolti da Audiweb, in Italia si naviga anche e soprattutto grazie a dispositivi mobile come smartphone e tablet. Qui, infatti, i dati cominciano ad assumere una rilevanza davvero notevole: stando ad Audiweb l’86,3% degli italiani accede alla rete utilizzando il cellulare o il tablet, per un totale di oltre 41 milioni di persone che sfrutta questi device per collegarsi in qualsiasi momento della giornata, ed in qualsiasi circostanza. Ed il merito è soprattutto degli e-commerce: basti pensare che sotto Natale si è toccato un picco di 22,2 milioni di italiani connessi soprattutto per visitare i negozi elettronici.