ARCHIVIO

Scacchi. Vinceva ma era aiutato. Espulso da torneo

[caption id="attachment_62127" align="alignleft" width="300"] Era aiutato da un computer il 37 enne di Vercelli che ha vinto diverse partite a scacchi[/caption]

IMPERIA. 6 SET. Era aiutato da un computer il 37 enne di Vercelli che ha vinto diverse partite a scacchi, battendo anche maestri famosi con delle combinazioni folgoranti al torneo internazionale di scacchi di Imperia.

A scoprirlo gli organizzatori con un metal detector che lo hanno espulso. Lui aveva al collo un ciondolo con una speciale telecamera e servendosi di sofisticati congegni informatici riusciva a farsi suggerire le mosse.