ARCHIVIO

Savona, Braghin "Servirà determinazione contro il Tuttocuoio"

[caption id="attachment_194520" align="alignleft" width="700"] Braghin nuovo allenatore del Savona[/caption]

SAVONA 19 MAR.  Esordio nella consueta conferenza stampa prepartita, ieri al "Bacigalupo", di mister Braghin.

La Gara:

"Una partita difficile ma non è da dentro o fuori, mi auguro di riuscire a fare un filotto positivo di partite, non possiamo contare solo su noi stessi questa è la realtà, dobbiamo sperare anche in qualche passo falso della Lupa Roma".

La preparazione:

"In questi giorni si è provato a lavorare senza troppa pressione ma intensificando il ritmo, abbiamo preparato la partita in funzione di come giocherà il Tuttocuoio in base ai probabili moduli fino a qui da loro utilizzati".

La squadra:

Quando arriva un nuovo allenatore c'è un momento in cui tutti i giocatori si rimettono in discussione, su il reintegro di Rossini: "Sicuramente non sono io a scoprirlo, è un giocatore che non ha niente a che spartire con questa categoria, sta a lui dimostrare di poter tornare ai livelli di prima e potrebbe anche essere della partita".

I giocatori fisicamente li ho trovati bene, un buon gruppo e sono bravi ragazzi, la cattiveria e la determinazione non sono allenabili, ma dobbiamo tirarli fuori per forza. Se vogliamo uscire da questa situazione è imprescindibile".